Italian English

 

 

 

 

 

 

 

BIANCHI GUARDIANI
Allevamento Pastori Abruzzesi

 

 

 

 

 

 

 

 


Vai giu usando lo scroll o il touch per visualizzare i contenuti

 

 

 

 

 

 

 

085 27627 - 339 3909410 - 340 6165851

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Quale cucciolo prendo?....come scegliere

Quale cucciolo prendo? Ok! Sarà un Pastore Abruzzese il cane che dividerà la sua esistenza con la vostra. Avrete già valutato le problematiche presunte e reali della razza, l’ingombro,l’impegno, i costi ecc…ma niente! siete ostinati e decisi proprio come lui! Sarà un bianco guardiano peloso a proteggere ciò che vi è caro, sarà lui di notte a vegliare su tutto e tutti, instancabile, attento e diffidente, brontolerà alle prime avvisaglie , alzerà la testa ed un profondo ringhio si diffonderà nell’aria preludio di un cupo latrato ultimo messaggio di minaccia e poi…poi gli avvertimenti sono finiti, il suo repertorio lo ha esibito tutto, solo un pazzo aspetterebbe per conoscere l’ultima scena! Ok! Sarà questo il vostro cane ne avrete parlato in casa e deciso (mi auguro) maschio o femmina. La femmina è più riservata , più diffidente e riflessiva, sarà più attaccata ai padroni e più gestibile, la sua guardia è attentissima, poche le distrazioni o le tentazioni, forse in assoluto la migliore soluzione per una famiglia, determinata nella difesa della vostra/sua casa, essenziale nell’alimentazione, vi conquisterà con la sua profonda devozione. Il maschio è più fiero ed “ignorante” ,spavaldo e guappo non teme niente e nessuno, la sua determinazione è scolpita nel DNA , memoria genetica di lotte ancestrali. Più indipendente e testardo, dotato di una sua visione delle cose, accetta le indicazioni solo se “pensa” siano quelle giuste. Un atteggiamento giusto da parte del padrone in fase giovanile è fondamentale, la selezione caratteriale e l’imprinting faranno il resto. Deciso e potente nella difesa del suo territorio non accetta intrusioni o minacce. Forte , parco, testardo e coraggioso questo è il maschio del pastore abruzzese. A questo punto dovrete fidarvi dell’allevatore, indicargli chiaramente le vostre esigenze, i contesti ambientali, cosa vi aspettate dal suo cane ecc…Lui ,se non è fesso o scorretto, vi consiglierà il soggetto giusto tra tutti quei batuffoli bianchi. Lui conosce i suoi cani, sa esattamente (si spera) cosa diventerà quel piccolino isolato e riflessivo che non vi scodinzola anzi ringhia e guarda i suoi fratellini con l’aria di dire “ ma che festeggiate? Non lo conoscete neanche!” l’allevatore sa che la femminuccia che vi sleccazza e si dimena a pancia in su sarà… Se avete deciso di prenderlo da lui ci sarà il motivo, sarete sicuri a quel punto di avere a che fare con una persona seria, competente e sincera avrete visto come alleva e dove, dovete fidarvi di chi conosce tutto dei suoi cani, di chi ha passato le notti di pioggia a controllare la pazza che partorisce sotto il cespuglio lasciando desolatamente vuota la casetta con lampada riscaldante (porca p…)